Abiti paisley

Il paisley è una stampa tipicamente orientale, nello specifico indiana: si riconosce a prima vista per una serie di decorazioni curvy leggermente fitomorfe, e da fantasie floreali che rimandano ai drappi da mille e una notte. Questo mood di cellule galleggianti è molto diffuso sia nel guardaroba maschile, sia in quello femminile, soprattutto in camicie e chemisier dal dress code informale e rilassato.

Per quanto riguarda gli abiti da cerimonia paisley, si possono indossare nelle occasioni di festa, durante i matrimoni e i battesimi in estate e nel momento del rinfresco. La peculiarità di questi vestiti, infatti, è di suscitare un sentimento di serenità e di allegria, e quelle tipiche positive vibes della cultura orientale e zen.

Come abbinare gli abiti paisley da cerimonia?

Un pattern di questo tipo, e un abito total look paisley richiede accessori, borse, bijoux e scarpe in tinta unita, meglio ancora se dal finish matt opaco.

Con una fantasia così variegata e di impatto, infatti, si consiglia di non eccedere nel resto del look: sì a calzature midi, stringate femminili, sandali bassi e ballerine dallo stile minimal chic.

Per quanto riguarda la palette cromatica, si possono trovare tessuti paisley declinati nelle nuance più vitaminiche e accese come il fucsia, il giallo banana e il verde pisello, oppure in colori meno saturi e più sobri come il verde salvia e il beige. Interessanti i contrasti cromatici in un unico abito da cerimonia paisley, ad esempio virato nei toni del rosso e del verde, o del lilla e del giallo paglierino.

Gli abiti da cerimonia paisley su Amazon

0/5 (0 Recensioni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *